Negli ultimi anni si è sentito parlare spesso di sicurezza, ma sono ancora poche le attività utili per far sì che i nostri ragazzi e ragazze navighino in rete con il giusto livello di consapevolezza.

Portare il messaggio della sicurezza in rete direttamente nelle aule è — per (ISC)2 Italy Chapter — un imperativo morale e un’attività significativa a favore del Paese.

L’attività è svolta da un gruppo di professionisti della sicurezza informatica che mettono a disposizione delle Comunità, che operano sul territorio, le proprie conoscenze per migliorare il mondo in cui tutti noi viviamo. È infatti essenziale ridurre ad un livello accettabile i rischi di Internet per favorire un progresso sostenibile della società.

Sempre più spesso accade che i ragazzi accedano al Web o ai social network, anche in età molto precoce, senza una sufficiente consapevolezza dei pericoli presenti in rete e senza una guida adeguata da parte degli adulti.

La percezione del pericolo non è sempre chiara: cyberbullismo, furto di dati personali, danno alla reputazione, adescamento e violenza (fisica o verbale) sono alcuni aspetti delle minacce in rete.

Da anni, poi, si nota un aumento significativo dei reati online. Con la pandemia il numero dei casi è cresciuto in modo vertiginoso a causa del maggior utilizzo delle nuove tecnologie. Per esempio, secondo la piattaforma ELISA contro il cyberbullismo, nell’anno scolastico 2020-2021 ben il 22,3% degli studenti è stato vittima di bullismo.

Nonostante alcune importanti iniziative a livello italiano sulla sicurezza di Internet a favore degli istituti scolastici, c’è ancora molto da fare, ed è per questo motivo che il Capitolo Italiano di (ISC)ha avviato l’iniziativa “Educazione alla sicurezza informatica nelle scuole” (EASY4EASI), già iniziata nel 2010 come “Sicurezza in Internet per le Scuole”.

Insegnanti, personale scolastico e genitori sono anch’essi destinatari del programma, indirizzato principalmente agli studenti secondo un approccio diversificato per età, come dalla seguente tabella:

La brochure è scaricabile dal seguente link:

Per stabilire un primo contatto o per richiedere un incontro in presenza oppure in videoconferenza, scrivere all’indirizzo e-mail: scuola@isc2chapter-italy.it

Tutti gli incontri sono gratuiti.