Guida alle CPE – 1

Questa breve guida vuole dare a tutti i membri (ISC)2 Italiani un rapido “summary” di come ottenere CPE e come sottometterle a (ISC)2, con qualche link utile. Le prime due parti sono accessibili a tutti, le restanti solo ai soci:

  1. Group A e Group B CPE
  2. Requisiti
  3. CPE Opportunities
  4. Submit CPE & Evidence
  5. Audit e mantenimento delle Evidenze
Questa guida condensa la pagina CPE sul sito ufficiale, e il Continuing Professional Education (CPE) Policies and Guidelines Bulletin (PDF), a cui rimandiamo per tutti gli argomenti non sufficientemente dettagliati


 

Group A e Group B

Diversamente da altre certificazioni, (ISC)2 ha definito due gruppi di Continuing Professional Education Credits (dettagli sulla pagina al sito di (ISC)2):

  • Crediti di Gruppo A, “specialistici”, che riguardano almeno un dominio del CBK CISSP, CSSLP, …
  • Crediti di Gruppo B, informalmente “generici” che non possono essere ricondotti a un dominio specifico.

Per mantenere in good standing la/le proprie certificazioni è necessario:

  • accumulare un minimo di CPE Group A ogni anno
  • accumulare un minimo di CPE Group A + Group B ogni 3 anni: le CPE Group B sostituiscono fino a un massimo di CPE Group A (ad esempio, i CISSP ne debbono collezionare 120 ogni 3 anni, di cui fino a 40 possono essere di tipo B)


 

Requisiti

Come primo punto, controllate i vostri requisiti, ovvero il minimo numero di CPE da conseguire, anche all’anno.

Alla data di questo articolo, un CISSP deve conseguire 20 CPE Group A ogni annoarrivando a un totale di 120 CPE in un ciclo di 3 anni. Del totale, un massimo di 40 CPE può essere Group B; la combinazione più comune per mantenere la CISSP è 80 CPE A + 40 CPE B sui 3 anni, e 20 CPE A all’anno.

Per i CSSLP i numeri sono leggermente inferiori, 15 CPE Group A ogni anno90 CPE in un ciclo, di cui al massimo 30 Group B; la combinazione comune CSSLP risulta quindi 60 CPE A + 30 CPE B sui 3 anni, e 15 CPE A all’anno.

 

>> Pagina 2

Go to Top