Benvenuto nel sito del Capitolo Italiano (ISC)²

Ci sta a cuore l'anello debole della sicurezza informatica: le persone. Per questo promuoviamo iniziative che migliorano le competenze professionali degli addetti ai lavori, corsi di certificazione per chi vuole formalizzare le proprie conoscenze ed ottenere una certificazione indipendente dai vendor di tecnologia ed interventi di divulgazione a beneficio di coloro i quali sono utilizzatori di tecnologie informatiche, compresi giovani e non nativi digitali.

Siamo affiliati ad (ISC)²® - International Information Security System Certification Consortium - la più importante associazione mondiale che promuove la conoscenza, formazione e lo sviluppo delle competenze nella Sicurezza Informatica. (ISC)²® ha il programma di certificazioni professionali più attivo e riconosciuto al mondo, ed in questo spicca la certificazione CISSP, Certified Information System Security Professional.

Tutti possono associarsi: anche chi non è in possesso di una certificazione (ISC)²®, anche chi desidera semplicemente contribuire alla divulgazione delle competenze in Sicurezza Informatica applicata alla vita di ogni giorno. La associazione è gratuita: per informazioni e modalità, consultare la sezione Associarsi

Seminario (ISC)2 Italy Chapter – Cloud security: metodologie e strumenti – Slide e registrazione

Le slide e la registrazione del seminario presentato da Nicola Sfondrini il giorno 22 marzo su metodologie e strumenti  di sicurezza in ambiente cloud sono disponibili ai soci a questo link(*): Seminario (ISC)2 Italy Chapter – Cloud security: metodologie e strumenti

Ringraziamo CSA Italy Chapter per il contributo fornito e tutti coloro che hanno seguito il seminario.

 

(*) Per accedere alle slide è necessario essere Soci di (ISC)2 Italy Chapter; l’utenza per l’accesso è stata inviata contestualmente all’associazione. Per problemi tecnici, è possibile inviare una mail a webmaster@isc2chapter-italy.it

Seminario (ISC)2 Italy Chapter – Cloud security: metodologie e strumenti – 22 marzo ore 17:30

Il 22 marzo 2018 alle 17:30 Nicola Sfondrini di CSA Italy Chapter presenterà un incontro di approfondimento sul tema best practice di sicurezza in ambienti cloud.

Cloud Security Alliance (CSA) è l’organizzazione leader a livello mondiale dedicata alla definizione e alla promozione delle migliori pratiche per garantire un ambiente di cloud computing sicuro. CSA sfrutta la competenza in materia di professionisti del settore, associazioni, governi e membri aziendali e individuali per offrire ricerca, istruzione, certificazione, eventi e prodotti specifici per la sicurezza del cloud. Le attività, le conoscenze e la vasta rete di CSA avvantaggiano l’intera comunità influenzata dal cloud – dai fornitori e clienti, ai governi, agli imprenditori e all’industria assicurativa – e forniscono un forum attraverso il quale diverse parti possono collaborare per creare e mantenere un ecosistema di cloud affidabile.

Verrà inoltre dedicato uno spazio di approfondimento alle certificazioni professionali CCSK e CCSP.

Come sempre, la durata prevista è di circa 50 minuti. Il seminario sarà registrato e la registrazione sarà disponibile per i soci, insieme alla presentazione.

Per partecipare(*) occorre collegarsi a questo link (**): la sessione WebEX verrà attivata 15 minuti prima dell’orario di inizio dell’incontro, e si potrà accedere direttamente senza necessità di registrazione. (***).

La partecipazione alla sessione permette di ottenere 1 CPE. La sottomissione dei crediti ottenuti tramite (ISC)2 Italy è effettuata dalla segreteria e non è necessario ricorrere alla sottomissione tramite il sito ISC2.org: verrà inviata una mail a tutti i soci partecipanti con la conferma dell’invio delle CPE.

 

(*) La fruizione Audio/Video dell’evento è prevista esclusivamente attraverso computer (no telefono); si raccomanda quindi ai partecipanti di dotarsi di cuffie o di assistere al WebEx in un ambiente confortevole alla fruizione.

(**) Potrebbe essere necessario configurare il fuso orario su cui ci si trova. Nel caso in cui si finisca su una pagina che richieda questo (“You may be using a different language or time zone….”), rispondere “YES” alla prima domanda, e selezionare “Rome – Europe time, GMT+1” e poi “OK”, per avere la certezza che gli orari vengano visualizzati correttamente. Si tratta di una questione puramente cosmetica, gli orari saranno giusti in ogni caso, è, semplicemente, una questione di visualizzazione.

(***) I dati inseriti sul sistema WebEx verranno utilizzati esclusivamente per l’invio di comunicazioni riguardanti questo singolo evento, salvo esplicita richiesta non saranno conservati ed in nessun caso saranno ceduti a terzi.

Seminario (ISC)2 Italy Chapter – Certificate Pinning, la soluzione a tutti i mali? – Slide e registrazione

Le slide e la registrazione del seminario presentato da Marco Castiglioni il giorno 22 febbraio su certificate pinning e mobile apps sono disponibili ai soci a questo link(*): Seminario (ISC)2 Italy Chapter – Certificate Pinning, la soluzione a tutti i mali?

Ringraziamo Marco Castiglioni per il contributo fornito e tutti coloro che hanno seguito il seminario.

 

(*) Per accedere alle slide è necessario essere Soci di (ISC)2 Italy Chapter; l’utenza per l’accesso è stata inviata contestualmente all’associazione. Per problemi tecnici, è possibile inviare una mail a webmaster@isc2chapter-italy.it

Seminario (ISC)2 Italy Chapter – Certificate Pinning, la soluzione a tutti i mali? – 22 febbraio ore 17:30

Il 22 febbraio 2018 alle 17:30 Marco Castiglioni presenterà un incontro di approfondimento sul tema certificate pinning e mobile apps.

Il certificate pinning delle mobile app ha rappresentato da sempre la soluzione per i problemi di comunicazione sicura e identificazione su dispositivi così eterogenei e pervasivi. Un recente studio apre nuovamente la porta al problema universale della distribuzione e della fruizione del materiale crittografico e getta sinistre ombre sull’argomento (con un occhio anche al desktop computing).

Come sempre, la durata prevista è di circa 50 minuti. Il seminario sarà registrato e la registrazione sarà disponibile per i soci, insieme alla presentazione.

Per partecipare(*) occorre collegarsi a questo link (**): la sessione WebEX verrà attivata 15 minuti prima dell’orario di inizio dell’incontro, e si potrà accedere direttamente senza necessità di registrazione. (***).

La partecipazione alla sessione permette di ottenere 1 CPE. La sottomissione dei crediti ottenuti tramite (ISC)2 Italy è effettuata dalla segreteria e non è necessario ricorrere alla sottomissione tramite il sito ISC2.org: verrà inviata una mail a tutti i soci partecipanti con la conferma dell’invio delle CPE.

 

(*) La fruizione Audio/Video dell’evento è prevista esclusivamente attraverso computer (no telefono); si raccomanda quindi ai partecipanti di dotarsi di cuffie o di assistere al WebEx in un ambiente confortevole alla fruizione.

(**) Potrebbe essere necessario configurare il fuso orario su cui ci si trova. Nel caso in cui si finisca su una pagina che richieda questo (“You may be using a different language or time zone….”), rispondere “YES” alla prima domanda, e selezionare “Rome – Europe time, GMT+1” e poi “OK”, per avere la certezza che gli orari vengano visualizzati correttamente. Si tratta di una questione puramente cosmetica, gli orari saranno giusti in ogni caso, è, semplicemente, una questione di visualizzazione.

 (***) I dati inseriti sul sistema WebEx verranno utilizzati esclusivamente per l’invio di comunicazioni riguardanti questo singolo evento, salvo esplicita richiesta non saranno conservati ed in nessun caso saranno ceduti a terzi.

Go to Top